27

Febbraio
2020

corso

Food Marketing: strategie di sviluppo nel canale digitale


Per le imprese alimentari italiane, le vendite online offrono enormi possibilità di ampliamento e accesso ai mercati con investimenti economici sostenibili per le aziende di qualsiasi dimensione. Tali opportunità di business si realizzano grazie a specifiche competenze e strategie utili a promuovere e valorizzare l’offerta sui canali digitali che saranno approfondite durante la giornata di studio. Focus:

  • I trend di consumo attuali e l’evoluzione dei format alimentari
  • Vendere online: gli "add-on" normativi rispetto al canale fisico
  • L’utilizzo delle piattaforme digitali per l'e-commerce
  • Presenza in rete e tool di marketing accessibili
  • Logistica e competenze abilitanti
  • Case history

Scarica il programma





CLICCA QUI PER CONSULTARE IL CALENDARIO 2020 DEI CORSI "IN-FORMARE FOOD MARKETING TOOLS"

iscriviti al corso
rivolto a:

Responsabili e profili marketing - Responsabili e addetti alla comunicazione - Ufficio legale e regolatorio - Consulenti


interventi


27

Febbraio
2020


mattina

Le evoluzioni dei format alimentari e lo sviluppo del canale digitale nel comparto food

Francesco Oldani
Giornalista - Mark Up e GDO Week

abstract

La crisi delle grandi superfici di vendita della distribuzione alimentare sta ridisegnando il panorama distributivo italiano. I format di prossimità, in declinazione ultraconvenience, rispondono a un consumatore sempre attento al prezzo, ma sensibile al servizio e al time saving. I nuovi reparti orientati al fresco, lo sviluppo della quarta e quinta gamma, il cambio dei consumi con l’ascesa della ristorazione (compreso il food delivery), pongono elementi di criticità nell’offerta ma anche opportunità da cogliere. Contestualmente l’e-commerce in Italia cresce a doppia cifra con 9 milioni di italiani che acquistano cibo online. I comparti maggiormente interessati al fenomeno e le implicazioni sul canale retail sono elementi centrali per una strategia di crescita, sia sul mercato nazionale sia su quello internazionale. Nell'intervento si analizzeranno le dinamiche per le quali si stanno riconfigurando i canali retail in funzione dell'innovazione del grocery alimentare.

E-commerce: aspetti normativi nelle vendite online dei prodotti alimentari

Giorgia Andreis
Avvocato - Andreis e Associati Avvocati - Torino, Milano

abstract

Gli obiettivi dell’intervento sono da una parte illustrare il quadro normativo che gli operatori devono conoscere per poter presentare e vendere i propri alimenti online, e dall’altra quello di effettuare un approfondimento, giurisprudenziale e interpretativo, sulle modalità più corrette e lecite di utilizzo degli strumenti che il mondo digitale mette a continua disposizione degli operatori stessi.

L’utilizzo delle piattaforme per lo sviluppo del canale digitale

Giovanni Covassi
Docente di Marketing - Università Cattolica Sacro Cuore - Milano

abstract

L’utilizzo delle piattaforme di e-commerce per la vendita dei prodotti alimentari rappresenta un’opportunità di sviluppo per il canale online.
L'intervento si focalizzerà su:
• Modalità e vantaggi dell’utilizzo di Amazon per il mercato nazionale e internazionale.
• Dalla vetrina per il made in Italy agli accordi con ICE per la promozione all’estero del cibo italiano: fattori chiave per la definizione di un business plan.
• Outlook sulle altre piattaforme, da Alibaba a WeChat per il mercato cinese, alle piattaforme russe di social network.
• Il marketing per il commercio elettronico in piattaforma tra contenuti e azioni fidelizzanti.


pomeriggio

Tool di marketing avanzati per la digital presence e lo studio dei mercati di destinazione

Alessio Gambino
Ceo IBS Italia - Founder di Exportiamo.it e di Magnificofood.com - Docente Business School Sole24Ore

abstract

La digital presence in rete è un fattore strategico, irrinunciabile e abilitante che va oltre la vendita online. La disponibilità di tool di marketing, approfonditi durante l'intervento, consente di creare un set di elementi utili nel farsi trovare online, sia nelle fasi di ricerca sia nella geolocalizzazione.
Grazie a strumenti come Google My Business e Google Smart Campaigns è possibile incrementare l’efficacia della presenza in rete di una PMI in termini di SEO e studiare mercati di destinazione per valutare dove e come investire nell’e-commerce cross border.
Il digital marketing prevede anche lo sviluppo di contenuti specifici in grado di esprimere un marketing pull efficace.

Logistica come servizio a valore aggiunto e payment model

Francesco Oldani
Giornalista - Mark Up e GDO Week

abstract

La fase logistica è la sintesi dell’attività di vendita online e contempla servizi a valore per il merchant.
L'intervento approfondirà le attuali best practices di mercato che presentano degli elementi di segmentazione del servizio in funzione delle esigenze del consumatore.
Saranno tracciati anche un outlook delle possibilità offerte dal mercato e l’integrazione con i servizi di pagamento, e un case history reale di sviluppo digitale.


la quota comprende:
  • La presenza alla giornata di studio
  • Gli atti del corso o del seminario
  • Coffee break e business lunch
  • Attestato di partecipazione
  • Crediti formativi per i Tecnologi Alimentari

modalità e termini di iscrizione

L’iscrizione deve pervenire entro i due giorni precedenti la data del corso. Dopo questa scadenza, si prega di telefonare allo 02-91534731 per avere conferma di posti ancora disponibili.

All’attivazione del seminario OM invia, tramite mail, conferma di accettazione e la fattura per il pagamento della quota di partecipazione.


OM si riserva la facoltà di annullare o modificare la data di svolgimento di un corso (ad esempio per mancato raggiungimento del numero minimo dei partecipanti) entro i termini indicati per la chiusura delle iscrizioni.
Nel caso, i partecipanti saranno tempestivamente avvisati; se versata, la quota di iscrizione sarà restituita per intero.

I partecipanti possono disdire la loro partecipazione al corso entro e non oltre sette giorni lavorativi prima dell'appuntamento, dandone comunicazione scritta a OM tramite email o fax. Dopo questo termine la quota d’iscrizione dovrà essere versata per intero.

prezzo:

340 € più Iva


Prezzo speciale di 290 € più Iva per chi si iscrive entro il 10 febbraio 2020


relatori



coordina la giornata


Oldani

Francesco Oldani

Giornalista - Mark Up e GDO Week

Vicecaposervizio di Mark Up e Gdoweek, giornalista professionista dal 1997 è entrato nella redazione di Mark Up nel 2007.
Si occupa da sempre di temi economici e di marketing declinati rispetto all’evoluzione tecnologica del mondo digitale.
Ha pubblicato numerosi articoli tecnico-scientifici su vari argomenti.
È stato direttore responsabile del mensile Commercio Elettronico, il primo magazine che dal 1999 al 2003 ha trattato il tema dell’eCommerce.
Con un passato imprenditoriale ed esperienza nel mondo della consulenza, ha partecipato a numerosi convegni in qualità di moderatore/relatore.
Oggi si occupa di argomenti legati al marketing e al retail con particolare focalizzazione nello studio dell’evoluzione dei modelli di business.


contatti

Per informazioni e iscrizioni ai corsi “In-Formare, la qualità del cibo a convegno”:
segreteria@ominrete.it